Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Progetto P&B associati, Caorle VE
Progetto Interni Simone Micheli Architectural Hero, Firenze
Struttura Studio Ing. Massimo Urso, Torri Di Quartesolo VI
Impresa Pellegrini Srl Impresa di Costruzioni, Cinto Caomaggiore VE
Impermeabilizzazione Drytech Italia, Montano Lucino CO
Vasca Drytech 4'100 m²
MARINA VERDE WELLNESS & RESORT, CAORLE / Progettato da Gabriele Bellinazzi e Antonio Padovese, il Marina Verde un wellness resort composto da due semplici volumi rivolti a Sud.

Integrati nel verde, comprendono 75 residenze di altissimo livello dotate di ampie terrazze vista mare, inclusi i prestigiosi attici con tetti giardino e piscine pensili. Il complesso ha inoltre strutture di servizio come reception, Caf de Mar, sala congressi, 2.500 mm² di zona solarium con piscine riscaldate per adulti e bambini, 1.600 mm² di centro benessere firmato dall’Arch. Simone Micheli, che si articola attorno a giardini colmi di verde, acqua e luce zenitale.

L’impermeabilizzazione della struttura ipogea stata realizzata inserendo nei giunti del diaframma i Nastri Waterstop iniettabili DRYset.

Rispetto ai nastri tradizionali, i waterstop Drytech hanno dei condotti preforati che consentono la successiva iniezione di resina DRYflex, a fronte di eventuali perdite del giunto.
Questa soluzione offre tutto il risparmio di tempo e risorse del nastro per giunti, senza rinunciare alla sicurezza di un sistema che garantisce la possibilità di correggere eventuali difetti di posa, permette la manutenzione nel tempo e, se necessario, consente interventi di risanamento mirati e poco invasivi.

Marina Verde il primo edificio in Italia a sei piani fuori terra realizzato interamente in legno, con involucri, schermature e isolamenti termo-acustici tecnologicamente avanzati. La geotermia di falda utilizzata per il raffrescamento, il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria con il supporto di pannelli solari, i pannelli fotovoltaici per produrre corrente elettrica, la ventilazione meccanica, l’illuminazione a led, la domotica che permette il controllo dei carichi elettrici, le pareti esterne ombreggianti e il verde per mantenere i livelli di temperatura interna, sono tutte strategie passive e attive pensate per “risparmiare energia, creando energia”, ottenendo un comfort ambientale ai massimi livelli e puntando così all’ottenimento della certificazione “Casa Clima classe A”: casa ecosostenibile a risparmio energetico con abbattimento dell’80% del fabbisogno di energia e conseguente riduzione nei costi di gestione.

Con il Sistema Vasca Bianca sono state invece realizzate alcune delle vasche e piscine della spa. Premiato con il Contemporary Spa Awards, il progetto di Simone Micheli per l’architetto fiorentino “un habitat amico, dove ritrovare il contatto con se stessi e con la natura che ci ha generato. Forte di un’architettura dove l’ecologia si combina con la tecnologia e si sposa con la ricerca”.
Oltre a due ampi e rigogliosi giardini invasi dalla luce zenitale, lo spazio comprende sauna, bio sauna mediterranea con pareti in pietra riscaldata, bagno turco e hammam.

Completano il centro una salt room, un tunnel emozionale, dei giochi d’acqua e tre piscine diverse per dimensioni e temperature, delle quali una prosegue all’aperto, dove verranno realizzate altre due vasche, una di 25 x 6 metri e l’altra rotonda con un diametro di 18 metri.

Drytech®

Drytech® è l'esperto di riferimento per l'impermeabilizzazione in falda di architetti, ingegneri, imprese ed enti.

Dal 1963 ci occupiamo esclusivamente di strutture impermeabili e risanamenti, operando direttamente nei cantieri di tutta Europa.


Contact

Drytech International
+41 91 960 23 49
info@drytech.ch