Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Slide1 background
Asset & Development Management COIMA, Milano
General Contractor ICM, Vicenza
Progetto PLP Architecture International, Londra
Struttura CEAS, Milano
Costruzione ICM, Vicenza
Impermeabilizzazione Drytech Italia, Como
Vasca Drytech 4'500 m2
VASCA DENITRIFICAZIONE, BRESSO NIGUARDA Corso Como Place rappresenta la nuova frontiera dello smart building: un modello di edificio che coniuga efficienza energetica e sostenibilità ambientale con una nuova esperienza degli utenti e un evoluto concetto di benessere abitativo.

Ciò che rende ancor più speciale il progetto è che parte dalla ristrutturazione di un edificio degli anni '60.
Il Pirellino, come veniva chiamato dai milanesi, sorge al centro della nuova Milano di Piazza Gae Aulenti, Corso Como, Eataly e Fondazione Feltrinelli & Microsoft House. Un luogo iconico e centralissimo, che ha stimolato un progetto rivoluzionario degno dei suoi prestigiosi vicini.

Corso Como Place è infatti un progetto di completa riqualificazione, simbolo di un percorso architettonico e urbanistico che crea bellezza senza abbattere l'esistente, partendo dalla valorizzazione della Torre progettata da Francesco Diomede, Giuseppe e Carlo Rusconi Clerici, convertita alla modernità nel segno dell'innovazione.
Ai suoi piedi sorge un Podium che disegna una piazza aperta e direttamente connessa a Corso Como e al quartiere di Porta Nuova.

"La nostra intenzione è di restituire all'edificio il suo ruolo di landmark locale e, al tempo stesso, creare un ambiente interno flessibile e contemporaneo che favorisca le moderne attività lavorative.” Così descrive il progetto Lee Polisano, Founding Partner e Presidente di PLP Architecture, incaricato da COIMA di dare una nuova dimensione a questo angolo di città. “Il Podium dà un contributo fondamentale in termini di placemaking per la riconfigurazione degli spazi. Costituisce una porta d'accesso alla Torre e il suo profilo dinamico è pensato per catturare l'attenzione dei passanti in Corso Como.”

ICM, in qualità di General Contractor e costruttore, ha tradotto in realtà questa visione.

La Torre è stata interamente ripensata nei suoi stilemi: i costoloni di calcestruzzo del Pirellino sono stati sostituiti da una superficie vetrata, con delle sfaccettature che esaltano e alleggeriscono la dimensione verticale dell'edificio e conferiscono un'affascinante complessità al riflesso della facciata.

Corso Como Place fa un ulteriore passo nella direzione del “vivere bene”. Il WELL Building Standard valuta infatti il modo in cui il design, i servizi e i comportamenti all'interno degli edifici influiscono positivamente sulla salute delle persone in base ai criteri di benessere psicofisico, comfort, movimento, qualità della luce, dell'alimentazione, dell'acqua e dell'aria. Superando il tradizionale concetto di efficienza energetica e rispetto ambientale, il progetto di PLP, Coima e ICM incorpora questi principi per puntare direttamente all'equilibrio psicofisico della persona, secondo un approccio olistico che mette l’uomo al centro.
La sostenibilità ambientale degli edifici è garantita dallo standard internazionale Nearly Zero Energy Building. Il sistema fotovoltaico scelto per le strutture, l'utilizzo di energia geotermica, che copre oltre il 65% del fabbisogno annuale e le facciate ad alte prestazioni con dispositivi automatici di schermatura solare, consenteno altissime prestazioni energetiche e massime riduzioni di emissioni CO2. I criteri di economia circolare nella scelta dei materiali e nell'implementazione dei processi garantiti dal protocollo Cradle-to-Cradle®, insieme alle elevate prestazioni previste grazie al risparmio energetico e idrico, hanno consentito la certificazione LEED Gold (Leadership of Energy and Environmental Design) degli edifici. Inoltre la scelta della Vasca Drytech per l'ipogeo ha garantito l'impermeabilità della struttura sotterranea non solo all'acqua, ma anche al radon.

Un'applicazione per smartphone permette a ognuno di personalizzare il proprio ambiente di lavoro, intervenendo su illuminazione, temperatura e ombreggiatura. Si può prenotare in tempo reale il parcheggio sotterraneo in base alla disponibilità di posti auto liberi e i sensori IoT monitorano il livello di rumorosità degli uffici e la qualità dell'aria, per garantire agli utenti comfort e benessere.

Con un ruolo di snodo di percorsi di mobilità green e aree verdi, oltre che di volano per la riqualificazione dell'area, Corso Como Place rappresenta un bell'esempio di come l’architettura e tecnologia costruttiva possano trasferire nel futuro un edificio storico.

Drytech®

Drytech® è l'esperto di riferimento per l'impermeabilizzazione in falda di architetti, ingegneri, imprese ed enti.

Dal 1963 ci occupiamo esclusivamente di strutture impermeabili e risanamenti, operando direttamente nei cantieri di tutta Europa.


Contact

Drytech International
+41 91 960 23 49
info@drytech.ch